• 1953 - Per onorare la memoria della scrittrice Laura Orvieto, morta nel maggio di quell'anno, un comitato organizzatore, presieduto dal senatore Adone Zoli, istituisce due premi, entrambi per ragazzi: uno per un'opera in prosa e uno per un canzoniere.